KV_Business_Excellence_Double_63_0079_RGB_300dpi

Fornire una consulenza approfondita

Il commercio al dettaglio è fortemente toccato dalla digitalizzazione. Chi vuole diventare uno specialista in questo settore, deve acquisire nuove competenze. Ne abbiamo parlato con Manuel Calanca, responsabile della formazione continua presso SIC Ticino.


Manuel Calanca, uno specialista del commercio al dettaglio deve disporre di conoscenze complete del settore della vendita, in un contesto che cambia sempre più rapidamente. Quindi, cosa fare?

In Ticino così come nel resto della Svizzera si trovano formazioni molto diversificate nel settore del commercio al dettaglio. È quindi molto importante che il partecipante ad un corso venga ben orientato verso la formazione che permetta una spendibilità immediata delle conoscenze acquisite durante il corso.

È ovvio che la digitalizzazione richiede nuove competenze.

Sì, come in altri settori anche il commercio al dettaglio è stato “investito” dall’ondata di digitalizzazione. È quindi indispensabile che il venditore sappia reagire ed adattarsi di fronte a questi cambiamenti; mi riferisco in particolar modo al tema del digital marketing e all’e-commerce. Per questo motivo come SIC Ticino abbiamo adattato i piani di formazione dei nostri corsi ed integrato nuovi percorsi di formazione continua orientati a queste competenze.

Quali sono le competenze più importanti che oggigiorno richiede il settore del commercio al dettaglio? Verosimilmente non sono più le stesse come dieci anni fa.

Diciamo che il marketing tradizionale viene ancora insegnato, con l’aggiunta di nuove materie legate al web e social media marketing. È infatti importante che un impiegato nel settore del commercio al dettaglio sappia anche comunicare in modo professionale, promuovendo il proprio prodotto o servizio attraverso la rete digitale e i canali social aziendali.

E oltre alla sfera del digitale?

Altra competenza indispensabile riguarda la conoscenza del settore della logistica e distribuzione. La complessità del settore delle spedizioni e dei trasporti nazionali ed internazionali delle merci ha un forte impatto anche sulla gestione ordinaria delle ordinazioni e relativa gestione del magazzino.

Ci sono altre competenze che non concernono direttamente il digitale e che tuttavia sono molto importanti anche oggi?

Va sottolineato che un venditore deve anche disporre di conoscenze contabili/finanziarie legate all’analisi della cifra d’affari e al prezzo di vendita del prodotto, oltre che alle capacità di conduzione e gestione dei propri collaboratori.

Come la digitalizzazione cambierà questo settore se pensiamo alla crescente vendita online?

Di fatto tale cambiamento è già in atto, il cliente si sta sempre più spostando dal negozio reale al negozio online. La vera sfida sta nell’offrire dei servizi supplementari ai propri clienti per mantenerli e riportarli nel punto vendita, luogo dove è ancora possibile fornire una consulenza personalizzata orientata al cliente. Aspetto che per la maggior parte dei servizi online viene a mancare.

Riguardo a questi aspetti, cosa offre SIC Ticino ai possibili corsisti che vogliono approfondire le loro competenze e diventare specialisti del commercio al dettaglio?

In collaborazione con le grandi distribuzioni del commercio al dettaglio, organizziamo un corso di formazione continua destinato a professionisti del settore che vogliono acquisire indipendenza lavorativa per quanto attiene la gestione di un punto vendita di medie e grandi dimensioni, che intendono acquisire i sistemi e gli strumenti della direzione aziendale o di reparto.

Quindi ci vuole un atteggiamento imprenditoriale.

Ovviamente questa importante figura professionale è in grado di gestire con professionalità e con spirito imprenditoriale le condizioni che il mercato presenta. Gestisce con competenza le risorse a disposizione e dirige in maniera indipendente la propria attività. A marzo prenderà avvio presso il nostro centro di formazione SIC Ticino una nuova edizione di questa specializzazione che rilascia, al superamento dell’esame finale, un’attestato professionale federale di livello terziario del sistema educativo svizzero.

Intervista: Peter Jankovsky, SIC Ticino

Manuel_Calanca

Manuel Calanca, responsabile formazione continua SIC Ticino.