In forma agli esami

Il periodo degli esami è impegnativo. Soprattutto chi si trova a un passo da essi non dovrebbe scoraggiarsi.

Coloro che stanno per sostenere gli esami hanno già completato gran parte dell'opera, vale a dire un lungo e intenso periodo di preparazione. Ora è il momento dello scatto finale ed è importante mantenere le idee chiare. Chi arriva preparato e in forma agli esami, non ha nulla da temere. Il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è quello di adottare alcune misure:

Pianificare sufficienti ore di sonno

Assicuratevi di dormire abbastanza qualche giorno prima del test - idealmente da 7 a 8 ore a notte. Un sonno sufficiente favorisce la memoria e la concentrazione.

Mettete da parte il vostro materiale didattico almeno mezz'ora prima di coricarvi e concedetevi un po' di relax con conversazioni tranquille, musica rilassante o una breve passeggiata.

Gli esperti consigliano di astenersi dal consumo di bevande a base di caffeina dopo pranzo.

Guardate il meno possibile su schermi con lunghezze d'onda a LED blu (laptop, telefono cellulare, tablet, TV, ecc.), ostacolano il sonno.

Se faticate ad addormentarvi, è utile pensare a qualcosa di bello o alzarsi brevemente.

Un nuovo e positivo inizio di giornata

Prendetevi del tempo la mattina prima dell'esame e concedete una boccata d'aria alla vostra memoria. Se possibile, non imparate nulla di nuovo, perché così poco prima dell'esame sussiste il pericolo di confondersi inutilmente e rendersi insicuri.

È importante che vi sentiate a vostro agio con ciò che state facendo.

Se il nervosismo prende il sopravvento, sedetevi per 2 minuti, respirate profondamente attraverso il naso, espirando lentamente dalla bocca.

Pensate in modo positivo e incoraggiatevi ricordando i successi già raggiunti.

Mantenere la calma prima e durante il test

Calcolate tempo sufficiente per giungere al luogo dell'esame in modo da non essere in ritardo.

Altri possono facilmente confondervi prima dell'esame. E' quindi meglio cercare un posto tranquillo, dove stare da soli.

Dopo aver ricevuto l'esame, non precipitate le cose. Prendetevi il tempo necessario, sfogliate la documentazione e leggete attentamente i compiti.

Non lasciatevi trarre in inganno dai compiti difficili. In primo luogo concentratevi sui compiti che siete sicuri di essere in grado di risolvere. Poi potete dedicarvi agli esercizi più complessi.

Se nonostante tutto si verifica un blackout, provate queste misure:
Mettete da parte tutti i documenti e chiudete gli occhi.
Respirate con calma e in profondità attraverso il naso per 2 minuti.
Pensate in modo positivo e incoraggiatevi.

Buona fortuna!

Autrice: Natalie Rabus, comunicazione SIC Svizzera

KV_Entry_Single_26_0031_RGB_300dpi

SIC Ticino
Via Vallone 27
6500 Bellinzona

091 821 01 01

info@sicticino.ch