Navigazione delle pagine & ricerca

Inizio della campagna «skillaware» – preparati per il mondo bancario

Le parti sociali Datori di lavoro Banche, Associazione svizzera degli impiegati di banca e Società degli impiegati di commercio hanno lanciato in data odierna una campagna nazionale rivolta alla piazza bancaria svizzera. «skillaware» pone l’accento sull’autovalutazione e sullo sviluppo delle competenze di base nel settore bancario e persegue l’obiettivo di mantenere la competitività e l’impiegabilità dei collaboratori sul mercato del lavoro.

Zurigo, 5 settembre 2019 – Con «skillaware» le associazioni e le parti sociali Datori di lavoro Banche, Associazione svizzera degli impiegati di banca e Società degli impiegati di commercio gettano le fondamenta per definire delle competenze di base uniformi nel settore bancario in Svizzera . skillaware promuove la consapevolezza di riflettere sulle proprie competenze e, nella fase attuale d’intensi cambiamenti tecnologici, economici e demografici, sostiene le collaboratrici e i collaboratori nel loro percorso di sviluppo e perfezionamento professionale. «A prescindere dall’ambito specialistico, dalla formazione e dal bagaglio di esperienze acquisite, la scelta degli impiegati di banca di confrontarsi attivamente con la loro idoneità al mercato, di aggiornare costantemente le loro competenze e di ampliare le proprie capacità nella sfera  professionale e privata consente loro di essere pronti per il mondo professionale  di domani», ha sottolineato Christian Zünd, CEO della Società degli impiegati di commercio, in occasione della conferenza stampa odierna.

Autovalutazione delle competenze di base

Mediante un’autovalutazione online in forma anonima, i collaboratori e le collaboratrici di banca possono scoprire quali competenze di base sono richieste oggi e in futuro nel settore bancario e qual è il loro «stato di forma» al riguardo. L’autovalutazione ha preso il via il 5 settembre 2019 e può essere eseguita sino alla fine dell’anno. «skillaware rappresenta, per tutti i collaboratori di banca, l’opportunità di testare le proprie competenze di base e saperne di più sulla loro futura idoneità al mercato del lavoro», afferma Denise Chervet, direttrice dell’Associazione svizzera degli impiegati di banca.

Colloqui di orientamento presso consulenti alla carriera certificati

Al termine dell’autovalutazione i collaboratori e le collaboratrici di banca possono attivarsi in prima persona oppure passare in rassegna e discutere l’analisi, le domande ancora in sospeso e le possibili misure successive con il proprio datore di lavoro. Inoltre possono effettuare un colloquio anche con un/a consulente alla carriera certificato/a, beneficiando di condizioni di favore. L’Associazione svizzera degli impiegati di banca e la Società svizzera degli impiegati di commercio sono parimenti disponibili con funzione consultiva a favore delle collaboratrici e dei collaboratori di banca. «L’intero settore è concorde sul fatto che avere dei collaboratori motivati e altamente qualificati sia un presupposto imprescindibile per mantenere la capacità di affrontare con successo il futuro», ha ribadito Balz Stückelberger, direttore di Datori di lavoro Banche in occasione della conferenza stampa.

Con skillaware le associazioni coinvolte sottolineano l’importanza e la necessità di approcci di partenariato sociale per far fronte alle attuali sfide del mercato del lavoro. «skillaware segna una pietra miliare nella storia del partenariato sociale nel settore bancario», hanno affermato Zünd, Chervet e Stückelberger.

Ulteriori informazioni

Il presente comunicato stampa e un factsheet dettagliato sulla campagna skillaware sono disponibili in italiano, tedesco, francese e inglese sul sito www.skillaware.ch.

Emily Unser

Responsabile Media Relations e Public Affairs
T +41 44 283 45 60
M Mail
Emily Unser

Kontakt/Contect/Contatto skillaware

Medienstelle/bureau de presse/ufficio stampa
T T 061 261 55 70
M Mail
Kontakt/Contect/Contatto skillaware