Navigazione delle pagine & ricerca

Per una generazione 45plus forte

Anche nel 2021, la Società degli impiegati del commercio si concentrerà sui soci che si trovano a metà del proprio percorso di vita, proseguendo con l’approfondimento della tematica annuale «work 45plus».

Dai 45 anni in poi, la vita professionale diventa impegnativa per molti lavoratori, specialmente nell’era della digitalizzazione e in tempi difficili come questi, fortemente influenzati dal Covid-19. I lavoratori giovani e che hanno seguito un percorso formativo moderno rappresentano una fonte di concorrenza sempre maggiore; inoltre, l’apprendimento permanente, la formazione continua e la pianificazione della carriera stanno ormai diventando uno standard. Ma quali sono le ripercussioni concrete di tali evoluzioni per le persone interessate? Quali formazioni è opportuno seguire e quando? Cosa possono fare i lavoratori per mantenersi competitivi agli occhi delle aziende nel lungo periodo o trovare il coraggio per intraprendere nuove strade dopo una lunga esperienza lavorativa?

Tematica annuale 2021: «work 45plus»

Anche nel 2021 intendiamo occuparci della sempre maggiore necessità dei nostri soci di ottenere supporto nella seconda metà della vita lavorativa. Con il tema dell’anno «work 45plus», ci siamo posti l’obiettivo di ampliare la nostra offerta esistente con numerosi servizi e prodotti per i lavoratori meno giovani. Intendiamo così rafforzare la posizione sul mercato del lavoro di chi ha superato i 45 anni e mantenere la nostra promessa di essere al fianco dei lavoratori per la loro intera carriera professionale.

Offerte 45plus disponibili

Dopo una lunga esperienza lavorativa, servono coraggio e una volontà ferrea per imboccare nuovi percorsi. Fare un punto della situazione aiuta a individuare prospettive per la terza fase della vita lavorativa e consente una pianificazione mirata della carriera. A tale scopo, la Società degli impiegati del commercio offre prodotti e servizi pensati in modo specifico per i lavoratori dai 45 anni in su.

  • Guida: «La seconda fase della vita lavorativa»

    Come si può strutturare la vita professionale in modo duraturo nella seconda fase della propria vita? Come si può mantenere la competitività sul mercato del lavoro in un mondo in rapido cambiamento? E cosa significa essere autoefficaci? La nuova pocketguide «La seconda fase della vita lavorativa» della Società degli impiegati del commercio funge da guida, ausilio per l’orientamento e strumento lavorativo.

    Brochure (tedesco e francese)

  • Guida: «In forma sul posto di lavoro»

    Oggi essere al passo coi tempi è più importante che mai. Solo così si può mantenere la competitività sul mercato del lavoro e al tempo stesso sfruttare a proprio vantaggio la permeabilità del sistema formativo. Le persone che hanno terminato l’apprendistato l’hanno capito. Nel 2015, infatti, oltre il 90% di coloro che hanno partecipato al sondaggio ha dichiarato di volersi perfezionare dopo aver concluso la formazione di base. Prendiamoli come esempio!

    Maggiori informazioni (tedesco e francese)

Sondaggio e ampliamento dell’offerta

In qualità di membro fondatore della «plattform» (piattaforma), la Società degli impiegati del commercio si impegna già da anni per il consolidamento dell’idoneità al mercato del lavoro e per l’impiego ottimale della potenzialità della forza lavoro in Svizzera. Alla fine del 2019, insieme alle associazioni dei lavoratori e alle associazioni professionali indipendenti orientate all’individuazione di soluzioni della piattaforma, l’associazione ha condotto tra i suoi affiliati un sondaggio sulla gestione dei lavoratori più anziani in azienda, sulla distribuzione attuale dell’età e sulle misure esistenti nell’ottica di una gestione dell’età in azienda. 

Sulla base dei risultati del sondaggio, gli esperti della piattaforma in materia di gestione e risorse umane hanno riassunto suggerimenti dettagliati sia per i datori di lavoro che per i lavoratori. La guida «Smartes Altersmanagement für das Unternehmen 2.0» (Gestione smart dell’età per l’impresa 2.0) si rivolge ad aziende di varie dimensioni, ma soprattutto alle PMI; chiarisce le opportunità e i vantaggi di una gestione adeguata dell’età, soprattutto tenendo conto delle pari opportunità e del trasferimento del sapere in azienda. Sono stati elaborati suggerimenti per la pianificazione e l’attuazione dell’ultima fase di carriera anche per i lavoratori più anziani.

La guida e informazioni dettagliate sul sondaggio sono disponibili alla pagina die-plattform.ch/altersmanagement.

Rivendicazioni politiche

Congiuntamente alle altre associazioni di impiegati della piattaforma, ci impegniamo sul piano politico per il raggiungimento di buone condizioni quadro nel mondo del lavoro, anche per chi ha superato i 45 anni.

Consulenza alle aziende

Non solo i lavoratori, ma anche i datori di lavoro sono esortati a preparare, formare e potenziare tempestivamente le proprie forze lavoro in funzione delle mansioni del futuro. In qualità di partner sociale, ci impegneremo per l’attuazione di misure adeguate nei contratti collettivi di lavoro (CCL).

Counseling