Navigazione delle pagine & ricerca

La Svizzera è una tra le piazze finanziarie più importanti e competitive al mondo. I servizi delle banche, delle assicurazioni, delle organizzazioni sanitarie nonché delle imprese fiduciarie e di consulenza rivestono un ruolo di grande importanza per la Svizzera. In questi settori opera il 6% circa di tutti i lavoratori. A dieci anni dallo scoppio della crisi finanziaria, i prestatori di servizi finanziari si muovono ancora su un terreno commerciale difficile.

 L’ottima preparazione degli impiegati, le interessanti possibilità di formazione di base e formazione continua, le buone relazioni con i partner sociali interni ed esterni sono solo alcuni tra i fattori di successo del settore che permetteranno di sviluppare anche in futuro prodotti e tecnologie, oltre che introdurre nuove forme organizzative.

Contratto collettivo di lavoro

  1. Alla luce dei grandi cambiamenti che il settore finanziario e gli impiegati stanno affrontando, un partenariato sociale attivo e di ampia base è di fondamentale importanza per questo settore centrale. Ecco perché dal 1920 la Società degli impiegati del commercio si occupa della Convenzione relativa alle condizioni di lavoro degli impiegati di banca (CCIB) e dell’Accordo sulla registrazione dell’orario di lavoro (AROL). La CCIB attuale è in vigore da gennaio 2020 fino a dicembre 2022; l’attuale AROL è in vigore da gennaio 2016 e ha durata illimitata. Sono assoggettati a questi accordi circa 80 000 impiegati bancari in pressoché 50 istituti bancari.

    Insieme ai datori di lavoro delle banche e all’Associazione svizzera degli impiegati di banca, la Società degli impiegati del commercio si impegna per la promozione dell’idoneità al mercato di lavoro e l’ottenimento di posti di lavoro per gli impiegati bancari. L’obiettivo è affrontare in modo proattivo le esigenze complesse del mercato del lavoro futuro e supportare collaboratori e banche nel loro sviluppo durante i cambiamenti tecnologici, economici e demografici. I partner sociali sono tutti del parere che il settore bancario, per rimanere competitivo anche in futuro, necessiti di collaboratori motivati e qualificati.

    Convenzione relativa alle Condizioni di lavoro degli Impiegati di Banca (CCIB)

    Accordo sulla registrazione dell'orario di lavoro (AROL)

  2. L'Associazione Svizzera d'Assicurazioni (ASA) e la Società degli impiegati del commercio collaborano da circa 20 anni. La raccomandazione sulle condizioni d'impiego nel settore assicurativo stabilisce degli standard minimi per le compagnie affiliate all'ASA. Le raccomandazioni sono state riviste nel 2021.

    Raccomandazioni sulle condizioni di lavoro nel settore assicurativo (in francese)

  3. L’organizzazione sanitaria SWICA, una delle maggiori società svizzere di assicurazione malattia, ha stipulato un CCL e offre ai propri collaboratori una protezione completa, sia a livello sanitario che di diritto del lavoro. Il CCL corrente è in vigore da ottobre 2016.

    Contratto collettivo di lavoro (CCL) SWICA

Contatto